Nuovo compost pronto all’impianto di San Damiano



Terminata la prima fase di ristrutturazione, GAIA offre il compost a un prezzo simbolico al tempo del COVID

All’impianto di compostaggio di GAIA a San Damiano d’Asti, in Borgata Martinetta 100, è ripresa la distribuzione del compost di qualità. La possibilità di andare nuovamente a ritirare l’ammendante coincide con l’inizio della stagione agricola, momento adatto alla concimazione dei campi.

La distribuzione avverrà con un prezzo simbolico (1€ a tonnellata) quale contributo alla filiera agroalimentare in un periodo difficile per tutti i comparti produttivi. Il provvedimento è rivolto in particolare agli associati delle organizzazioni agricole Coldiretti, CIA, Confagricoltura e ATIMA con le quali da anni GAIA collabora attivamente, ma l’offerta è valida per tutti coloro che intendano utilizzarlo.

Le indicazioni di utilizzo sono disponibili su www.gaia.at.it nella sezione “servizi – vendita Kompost”. Per il ritiro occorre attrezzarsi di appositi mezzi di trasporto in quanto il compost di GAIA viene consegnato sfuso, caricato sui rimorchi direttamente dagli operatori in impianto ma non è insacchettato.

La produzione di compost è ripresa dopo i lavori per realizzare le biocelle, il nuovo impianto di depurazione dell’aria e l’area di ricezione dei rifiuti organici. Questi interventi sono parte della ristrutturazione complessiva dell’impianto di compostaggio e sono sufficienti per tornare a recuperare il materiale organico tramite il processo di biodegradazione aerobico (in presenza di ossigeno). Il successivo blocco di lavori, come previsto dal piano industriale, è attualmente in svolgimento e riguarda la fase di processo anaerobico tramite biodigestori, che consentirà all’impianto di arrivare a produrre fino a 18.000 tonnellate all’anno di compost di qualità per l’agricoltura.

LUOGO E REGOLE PER IL RITIRO DI COMPOST
Orario di ritiro: da lunedì a venerdì dalle 06:00 alle 13:00, sabato dalle 06:00 alle 11:30.
Si devono portare i riferimenti dell’azienda agricola (p.IVA, sede, dati aziendali) e il codice per la fattura elettronica.
Il carico prima di uscire dall’impianto deve essere coperto per non disperdere il materiale durante il viaggio.
Prima di andare all’impianto telefonare allo 0141.977.408 per assicurarsi della disponibilità del compost che si vuole ritirare.

Comunicato stampa 04/2021
Asti, 31/03/2021
Prot. n. 2021-03483



torna all'elenco