Eventi



L’ufficio Comunicazione coordina le iniziative pubbliche dell’azienda al fine di accrescere la conoscenza dell’azienda e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla corretta gestione dei rifiuti. Tra gli eventi ormai diventati tradizionali, ci sono Impianti Aperti o l’organizzazione di convegni su specifici argomenti (il compost, la gestione delle discariche…), ma anche iniziative quali la presenza del gazebo informativo nelle piazze dei comuni Soci e la predisposizione di campagne di comunicazione avviate tramite affissioni di manifesti, trasmissioni di messaggi radiofonici e televisivi.

G.A.I.A. s.p.a., nell’intento di mantenere alta la comunicazione con i cittadini e le amministrazioni comunali, offre la possibilità di prenotare il “gazebo informativo itinerante” con lo scopo di informare i cittadini sulla gestione dei rifiuti approfittando di particolari eventi significativi che possono destare l’attenzione sul tema.
Per ulteriori informazioni : Ufficio Comunicazione – tel. 0141/355.408 oppure info@gaia.at.it

 

201920182017
GAIA premiata da Capitan Acciaio

Quest’anno RICREA ha riconosciuto un premio al Comune di Asti, a GAIA spa e all’ASP per l’impegno profuso e i miglioramenti ottenuti nella raccolta degli imballaggi in acciaio avviati al riciclo: comportamento virtuoso alla base di una efficiente economia circolare. La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 20 maggio 2019 alle ore 11 in piazza Libertà.  È la prima tappa della terza edizione del tour che vede il testimonial del riciclo delle lattine in acciaio viaggiare attraverso la penisola. Dalle 8 alle 20, nell’area allestita da RICREA il personale presente darà agli interessati informazioni sugli imballaggi in acciaio, sulla raccolta differenziata e sul riciclo di questo prezioso materiale.

Maggiori informazioni su Capitan Acciaio in tour sulla pagina Facebook dedicata: facebook.com/CapitanAcciaio

Riciclo Aperto

GAIA aderisce a #RICICLOAPERTO, la giornata promossa dal Consorzio Comieco per promuovere la raccolta differenziata della carta e del cartone, giunta alla sua 18^ edizione.

Mercoledì 27, giovedì 28 e venerdì 29 marzo il Polo di trattamento rifiuti Valterza aprirà i cancelli a oltre 200 studenti chehanno la possibilità di visitare gratuitamente la piattaforma di selezione della carta, l’impianto di Valorizzazione delle raccolte differenziate e l’impianto di Trattamento Meccanico Biologico (TMB) dei rifiuti indifferenziati.

Le scuole che si sono prenotate quest’anno per visitare GAIA sono l’IC di Cortemilia-Saliceto (le classi prime della secondaria di primo grado di Saliceto e la 1A e 1B di Cortemilia), l’IC Villafranca D’Asti (le classi 4A-B-C della primaria di Villafranca e le classi 3-4-5 di Baldichieri) e l’IC delle 4 Valli (le classi 2A e 2B della scuola secondaria I Grado di Incisa Scapaccino) per un totale di 207 visitatori.

Le visite guidate inizieranno tutti i giorni a partire dalle 9.30 sino alle 12.00 per tutta la durata dell’iniziativa.

Puliamo insieme

GAIA ha accolto l’invito della Provincia di Asti a sostenere l’iniziativa “Puliamo Insieme” che si svolgerà il 23-24 Marzo 2019 in 60 Comuni astigiani. Coerentemente con la mission aziendale, GAIA ha realizzato i 350 manifesti, personalizzandoli per ogni comune, stampandoli su carta fsc (con cellulosa proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici), con inchiostri a pigmento acquoso e con l’intero ciclo produttivo della stampa certificato Ecoprint: a basso impatto ambientale.

Riciclo aperto

Anche quest’anno GAIA spa aderisce a #RICICLOAPERTO, la giornata promossa dal Consorzio Comieco per promuovere la raccolta differenziata della carta e del cartone, giunta alla sua 17^ edizione.

L’evento si terrà presso il Polo Trattamento RIfiuti di GAIA spa ad Asti (fraz. Quarto Inferiore 273/D) il 21-22-23 marzo 2018 dalle 8.30 alle 13. La partecipazione è gratuita.
Le scuole che si sono prenotate quest’anno per visitare GAIA sono: 1°AB e 1°UC dell’Istituto superiore Augusto Monti di Asti; la 5°A e 5°B della scuola primaria Domenico Savio di Asti; la 1°,2° e 3° della scuola primaria Chiappino di Asti; 4°D e 4°E della scuola primaria Bosca di Canelli, 4°A e 4°B della scuola primaria GB Giuliani di Canelli, 4° e 5° della scuola primaria di San Marzano Oliveto.

Libriinnizza


Sabato 10 e domenica 11 novembre 2018 al Foro Boario di Nizza Monferrato si terrà la manifestazione “LibriinNizza”. GAIA è tra i sostenitori dell’appuntamento – organizzato dal Comune di Nizza Monferrato e coordinato da Fulvio Gatti e Barbara Squillari – insieme, tra gli altri, a Regione Piemonte e Provincia di Asti. L’appuntamento di piazza Garibaldi metterà in contatto giornalisti, scrittori, editori e lettori dalle 10 alle 19,30. Ingresso gratuito

GAIA al Giardino della Salute

GAIA ha contribuito con 3.5 tonnellate di compost, all’iniziativa seguita da Legambiente all’ospedale Cardinal Massaia di Asti.
Il 14 settembre 2018 GAIA consegna 3.500 Kg di Compost di qualità, prodotto all’impianto di San Damiano d’Asti, al “Giardino della Salute” dell’Ospedale Cardinal Massaia di Asti.
Numerosi studi scientifici dimostrano come la cura del verde negli spazi ospedalieri possa migliorare il decorso post operatorio ed incrementare il benessere delle persone. E rifacendosi a queste consolidate teorie, l’Asl AT in collaborazione con l’Istituto Agrario G. Penna, Enti e Associazioni sociali del territorio, ha dato vita ad un giardino “terapeutico” al Cardinal Massaia.
Legambiente-Asti ha richiesto l’ammendante di GAIA (conferito gratuitamente) così, attraverso il recupero dei rifiuti organici da raccolta differenziata, oltre a curare l’Ambiente si darà un aiuto anche ai pazienti ospedalieri. Messe a dimora a inizio primavera, in seguito al recente sfalcio realizzato dall’ASL, le cinquanta piante che al momento compongono il Giardino della Salute beneficeranno delle caratteristiche del compost di qualità tra cui un significativo apporto di sostanza organica e l’aumento della ritenzione idrica. Si tratta di fattori cruciali in un terreno che, non avendo grandi risorse per poter essere costantemente monitorato, è sostenuto dal contributo dei volontari delle Associazioni (in particolare LIPU, Protezione Civile e Legambiente) e dai cittadini.

AmbienTiAmo

“AmbientiAmo – Mombercelli” è stato l’evento conclusivo del percorso di educazione ambientale promosso da GAIA e gestito dall’associazione Kallipolis (in collaborazione con le docenti Emanuela Verri e Filomena Amodeo della scuola secondaria di primo grado C. Zandrino di Mombercelli), tenutosi sabato 14 aprile in piazza Unione Europea e negli spazi messi a disposizione dal Comune di Mombercelli.

Nel corso della mattinata gli studenti della scuola secondaria di primo grado, partendo da una sintesi dei loro disegni, hanno realizzato un grande mandala colorato utilizzando esclusivamente tappi in plastica di bottiglie e altri materiali di recupero, trasformando, in questo modo, il rifiuto in risorsa creativa.
In seguito, in sala consigliare, gli studenti e i genitori intervenuti hanno assistito alla proiezione di “WASTE MANDALA”, il documentario programmato in moltissimi festival internazionali, che racconta l’esperienza dei Green Soldiers e della loro “battaglia” come volontari contro le montagne di plastica e immondizia sparse nel Nepal. Si è così creato un ponte ideale che attraverso i Mandala (forma di arte sacra dei monaci buddhisti tibetani) ha unito le montagne dell’Himalaya con i territori astigiani patrimonio dell’Umanità a sostegno del futuro sostenibile.

Sono stati inoltre esposti, negli spazi del porticato comunale, i lavori che gli studenti hanno realizzato a scuola durante il percorso di educazione ambientale, e gli slogan di sensibilizzazione da loro ideati e poi trascritti con la tecnica del collage utilizzando carta di recupero.

Rici-Quark - 3 edizione

Torna, per il terzo anno consecutivo, “Rici-Quark”, l’iniziativa  promossa dall’Assessorato Ambiente della Città di Asti insieme a GAIA e ASP e rivolta agli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di Asti e provincia.

Come ogni anno gli studenti, seguiti dai loro insegnanti, sono stati invitati a ideare e realizzare una proposta divulgativa originale sui temi della raccolta differenziata e della sostenibilità ambientale – con un focus specifico sul concetto di “imballaggio”- utilizzando un mezzo espressivo a loro scelta (ilustrazioni e grafica, video, “performance” dal vivo…).

Le classi partecipanti esporranno i loro elaborati nella giornata conclusiva dell’evento, martedì 27 marzo (dalle 9 alle 12, al polo universitario di piazzale De Andrè), al termine della quale la giuria proclamerà i vincitori di questa edizione.

Durante la mattinata sarà inoltre presentato “RecuperiamOli”, il nuovo progetto cittadino di recupero degli olii vegetali esausti, e verrà proiettato un estratto del documentario “Before the flood – Punto di non ritorno”, prodotto e interpretato da Leonardo Di Caprio. Modererà i lavori Pierluigi Berta.

Riciclarte

GAIA prosegue la sua collaborazione con il Comune di Asti nella rassegna Riciclarte che animerà i portici Anfossi e piazza Italia, ad Asti. Sarà presente con un banchetto informativo dove presenterà le proprie attività. La giornata di Riciclarte sarà dedicata a tutte le scuole astigiane (dalle Primarie alle Secondarie di 1° e 2° grado). Tema di questa edizione saranno gli “Spaventapasseri” come simbolo dell’attività di “riciclare”. La manifestazione è promossa da Assessorato Istruzione e Assessorato Ambiente della Città di Asti in collaborazione con Asp, Gaia ed Ecovolontari e giovani del Servizio Civile Nazionale. Il programma si apre alle 9,30 e chiude alle 19. Info: Segreteria Assessorato Istruzione, Università, Politiche Giovanili, Piazza Catena 3.
Paola Pozzebon p.pozzebon@comune.asti.it 0141-399530, Francesco Pizzulo f.pizzulo@comune.asti.it

Ecoforum Piemonte di Legambiente

GAIA spa chiamata a raccontare la propria esperienza al primo Ecoforum Piemonte “L’economia circolare dei rifiuti”. L’appuntamento si tiene mercoledì (22 novembre) a Torino, nella Sala Multimediale della Regione Piemonte in corso Regina Margherita 124.
La sezione Piemonte e Valle d’Aosta, forte dell’esperienza di Legambiente nazionale con il Forum Rifiuti che, negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, ha ritenuto necessario dare maggiore risalto all’aspetto dell’economia circolare e mostrare come i rifiuti possano costituire una risorsa anziché un problema.

Un’intera giornata patrocinata dalla Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte e Città Metropolitana di Torino e Comune di Torino, in cui ci sarà un confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi). Lo sguardo sarà rivolto alle criticità del ciclo dei rifiuti in Piemonte e alle soluzioni per minimizzare lo smaltimento in discarica, massimizzando il recupero e la rigenerazione della materia.

L’inizio dei lavori è previsto per le 9,30 gli interventi istituzionali e poi a seguire la discussione “L’impatto dell’innovazione tecnologica nella gestione dei rifiuti” con i contributi dell’Ingegnere Flaviano Fracaro, Amministratore Delegato di GAIA, Ernesto Bertolino (Responsabile di Ri-Generation) e Amina Pereno del Politecnico di Torino (progetto RETRACE).
Nel pomeriggio, dalle 14:30, si parlerà di tariffazione puntuale e riduzione dei rifiuti con Arnaldo Cirillo, membro del Consiglio di Presidenza di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, Roberto Ronco, direttore della Direzione Ambiente della Regione Piemonte, Tito Ammirati, presidente della Cooperativa Arcobaleno che gestisce la raccolta della carta a Torino, Raphael Rossi, amministratore unico della Formia Rifiuti Zero e Christian Aimaro presidente di Amiat. Il tavolo sarà moderato da Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta.

Al termine ci sarà la premiazione dei Comuni Ricicloni del Piemonte 2017.

International Compost Awareness Week

GAIA, in collaborazione con il CIC (Consorzio Italiano Compostatori), aderisce dal 7 al 13 maggio 2017 alla Settimana internazionale della consapevolezza dell’ importanza del Compost – “International Compost Awareness Week”

ICAW è un progetto nato in Canada nel 1995 e promosso dal Composting Council Research and Education Foundation (http://compostfoundation.org/About/The-Foundation). L’iniziativa in questi 22 anni ha preso piede, così come la consapevolezza dei benefici dell’utilizzo del compost, e ora coinvolge numerose nazioni tra cui Australia, Irlanda e Germania.

Lo scopo dell’iniziativa è far conoscere agli interessati, le modalità e incentivare l’utilizzo del compost. Per questa ragione, a chi si presenterà a San Damiano d’Asti all’impianto di compostaggio di GAIA, verrà consegnato gratuitamente il compost di qualità per l’agricoltura prodotto in azienda. L’offerta è valida solo dal 7 al 13 maggio, fino a 50 tonnellate.

Si ricorda che è necessario essere automuniti e che il compost, consegnato sfuso, durante il trasporto deve essere coperto.